Verresti?

Di colpo mi chiedo come ho fatto a rinunciare a lui per tutto questo tempo. Perché nella vita capita di rinunciare alle persone migliori in favore di altre che non ci interessano, che non ci fanno del bene, semplicemente ci capitano tra i passi, ci corrompono con le loro menzogne, ci abituano a diventare conigli?…

#45 ways (o dei miei buoni propositi)

Era circa un anno e mezzo fa’ quando (chiamiamolo) un picco glicemico ha trascinato la mia autostima e le mie convinzioni in materia di amore e relazioni al livello Fossa delle Marianne. O un poco più sotto. Non ero mai stato innamorato, prima. Non davvero, almeno. Non sapevo come uscire da una rottura – per me piuttosto…

Tutto ti ha portato qui

Sono giorni che ti domandano “Tutto bene?”. Colleghi, amici, vicini di casa. Persino lo sconosciuto che siede di fronte a te sul tram. Lo fa con discrezione, senza parlare, ma con quello sguardo interrogativo lì, e tu fai quell’espressione del ma-che-cazzo-ho-in-faccia?  Che “Tutto bene?” non è esattamente “Come stai?”, “Come vanno le cose?”, “Che hai…

A guy’s guide to love him (se in amore si potesse chiedere)

Pensare all’amore è inevitabile. Quando ce l’hai, perché hai lui o lei sempre in testa. Quando non ce l’hai, perché ti domandi se ricapiterà, se ti capiterà, e quando. E per quanto stai bene da solo, con te stesso, ci sono domeniche pomeriggio in cui ripensi a quello che è andato storto, a quello che…

Punteruolo

Un tempo mi sentivo Pheobe Halliwell, che come un’eroinomane in trip si faceva quei viaggi mentali che nemmeno io nelle peggio notti di paranoia. Ma ero più piccolo, preda di sentimenti più acerbi, e quindi più facili da aggiustare con l’ironia. Per quella sorta di sesto senso che mi prende quando vivo una relazione: in qualche…

Tartan

In conclusione, ho pensato questo. Non importa quanto hai ricevuto. Tutti riceviamo, chi più, chi meno. Riceviamo consensi. Riceviamo complimenti. Riceviamo regali, attenzioni, belle parole. Riceviamo da chi ci piace, e anche, tanto di più, da chi non ci piace. Riceviamo perché lo pretendiamo, perché lo meritiamo, a volte invece riceviamo inaspettatamente. Belle, quelle volte….

Bacia, il momento è adesso

E allora le cose le fai, perché la vita è una. E senti risuonare questo mantra come un inno sempre più forte. Quindi le fai. A discapito di tutto, contro tutto. Contro il parere di tutti. Perché si, è giusto così. E’ giusto farle. E’ giusto giocarsela questa vita. Tutta, fino alla fine, come uno…

Attese

Conoscete Venere? E conoscete Marte. E conoscete anche i loro moti rotatori? Ma sì dai, che li abbiamo studiati fin dalle scuole elementari. Una stella al centro, e tanti corpi celesti che le girano intorno, ciascuno a suo modo, col suo tempo, sulla sua orbita. Tra questi, ci sono anche Venere e Marte. Lei bella e…

Amarcord

Ci ho pensato e non va bene. Le conversazioni vuote tra me e te non vanno bene. Non siamo questo, siamo più di questo. Io voglio sapere come stai, a che pensi, che fai. Per le conversazioni vuote ci sono i social network e i locali con la musica alta. Io e te non siamo…

Uscire.

29/agosto Io con la scrittura c’ho questo rapporto qui. Sì, voglio dire, ci si ama, ci si odia. Per lunghi periodo è quasi meglio se stiamo distanti, che non so mai quello che ne può uscire. Mi domando spesso se non siano proprio quelli i momenti migliori per buttar giù due righe. Poi, non lo…

17 maggio – #IDAHOT2016

International Day Against Homophobia and Transphobia 2016.  Il 17 maggio 1990 l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha rimosso l’omosessualità dalla classificazione internazionale delle malattie mentali. Questa è la ragione storica per cui proprio in questa giornata è stata istituita la celebrazione della lotta ad ogni forma di discriminazione fondata sull’orientamento sessuale o l’identità di genere. Lungo…